giovedì 7 novembre 2013

Libera la tua creatività! (intervista) / Set creativity free! (interview)

Ok, ormai ho preso il via con le interviste e trovo pure molto interessante proporle e leggere le risposte, mai scontate!
Oggi è il turno di Conny. Cosa mi ha colpito di lei? L'energia che trasmette nelle cose che fa, una sana, morbida, solare energia ! Una donna che lavora vecchi pezzi di vetro o materiali di scarto trasformandoli in luminosi monili che regalano luce come le classiche sfaccettate gocce di antichi lampadari, come pensate che possa essere "di persona"? Bon, Conny (che ho conosciuto in una mia incursione romana) è veramente una botta di vita, un grande sorriso e morbidi abbracci, non si può non pensare a quanto di sè mette nei lavori che fa...quindi ve la presento ^_^

Ok, I've started to post  the interviews and I love to interview creative people nd read their answers, never predictable!
Today is the turn of Conny. What struck me about her? The energy that she transmits in the things that she does, a healthy, soft, solar energy! A woman working old pieces of glass or discarded materials, turning them into jewelry that give bright light as the classic faceted drops of antique chandeliers, how do you think it would be "in person"? Bon, Conny (I knew her in my travel to Rome) is really full of life, a big smile and soft hugs, we can think about how much of herself puts in the work she does ... then I'll introduce her!


Conny's Kreations

Qual è il nome del tuo negozio, cosa crei e vendi? 
Conny's Kreations, in italiano sarebbe le Creazioni di Conny. All'inizio era Conny's Bijoux, perché ho iniziato con la bigiotteria ma vorrei riuscire a fare anche altro, trovando il tempo. Realizzo bigiotteria Tiffany e bigiotteria con materiali di riciclo e/o di riuso.

Qual è la tua fonte di ispirazione nell'arte e nella vita? 
In realtà non ne ho una specifica, l'ispirazione mi viene da tante cose diverse, a volte sono i materiali stessi ad ispirarmi, specialmente nel riciclo, vedo un oggetto inutilizzato o pronto per la spazzatura e penso che potrei trasformarlo in un'altra cosa. Ora ad esempio ho una scatolina di plastica dei cotton fioc che è in attesa di sapere se finirà nel riciclo o diventerà qualcos'altro. Per il vetro ovviamente è diverso, il materiale è sempre lo stesso e a volte studio dei soggetti che penso possano essere interessanti, come è successo per i ciondoli farfalle, a volte viene da se, come per il ciondolo gatto per cui mi sono ispirata al gatto di un mio amico. Qualche volta inizio a disegnare delle linee a caso e vedo dove mi portano, un po come succede per la scrittura automatica! Il disegno automatico.

What is the name of your store , what you create and sell ?
Conny's Kreations  means “the creations of Conny” . At first it was Conny's Bijoux, because I started with jewelry but I would be able to do even more , finding the time. I realize Tiffany jewelries and jeweleries from recycled materials and / or reuse .
What is your source of inspiration in art and life ?
I do not have a specific inspiration, my inspiration comes from many different things. Sometimes they are the materials themselves inspire me , especially in the recycling , I see an object unused or ready for the trash  and I think I could turn it into something else . Now, for example, I have a plastic box of cotton buds that is waiting to know if it end up in the recycling or become something else. For the glass, obviously, it’s different , the material is always the same and sometimes the study of the subject that I think might be interesting, as it happened for the pendants “Butterflies”, sometimes it comes from though as for the cat pendant for which I was inspired by the cat of a friend of mine . Sometimes I start to draw lines at random and see where it leads me , a bit like going to the automatic writing !
Ascolti musica quando crei? E se sì, quale? 
Normalmente no, cantando in un coro sono come satura, e quindi la maggior parte del tempo lavoro nel silenzio. Quando decido di mettere la musica ci possono essere motivi diversi che mi spingono, se devo studiare un brano lo metto a ciclo continuo e "spero di impararlo" per osmosi, a volte se voglio che il mio lavoro abbia un mood particolare cerco su youtube delle playlist adatte. Ad esempio per preparare articoli di Natale, cerco qualcosa che mi faccia entrare nello spirito natalizio, anche se magari è agosto! Comunque ascolto cose anche molto diverse, sono abbastanza eclettica. 

Com'è il tuo studio o spazio creativo? 
Lavoro nella mia camera, dove convivono, libri, letto, armadi, collezioni e materiali di lavoro. Sono una gran disordinata quindi è in corso una lotta quotidiana per tenere ogni cosa nel suo spazio, il piano di lavoro è la mia scrivania, dove faccio tutto. Quando lavoro il vetro, poi alcuni attrezzi arrivano fino al comodino/sgabello/scaletta altri invece si alternano, uno esce l'altro entra a seconda delle fasi di lavoro. In pratica ogni sera tutto deve tornare al suo posto! 


Listen to music when you create ? And if so , which one?
Usually I don’t listen music when I create, I sing in a choir and so, the rest of the time, I prefer  to work in silence. When I decide to put music there can be various reasons that lead me , if I have to study a song I put it in a continuous loop and " I hope to learn " by osmosis , sometimes if I want a particular mood for my creation  I search playlist  on youtube. For example, to prepare Christmas items , I look for something that makes me get into the Christmas spirit , though perhaps it is August ! However, I love to list very different music , I'm an eclectic woman.
How is your studio or creative space ?
I work in my room, where  I cohabited with books, bed , cabinets, collections and working materials . I'm a big messy and every day I fight to keep everything in own place , the plan of my work is my desk where I do everything . When I work the glass , some tools goes up to the bedside table / stool / ladder while others take turns , one comes out the other enters a second phase of work. In practice every night everything must return to own place !


Quali sono le 3 cose di cui non puoi fare a meno? 
Parlando in maniera molto limitata agli oggetti, direi libri in primis, mi aiutano a rilassarmi e ad evadere dalla quotidianità. Nell'ultimo anno sicuramente il mio portatile, con cui lavoro e poi anche se non sono un oggetto, direi, le mie mani, che mi permettono di creare tutto quello che mi passa per la mente, o almeno una parte!

Quale è il miglior consiglio sulla creatività che ti è stato dato? 
Nessuno, e penso sarebbe difficile darne, la creatività va solo lasciata libera di andare. Forse il consiglio migliore che si potrebbe dare sulla creatività è di lasciarla libera, così che possa esprimersi al massimo.

Qual'è la novità, il prodotto o il progetto che ti piacerebbe condividere con noi? 
Sto pensando ad una linea di gioielli in vetro più particolare, meno legata ad esigenze economiche o di stile, che mi permetta di esprimermi al massimo, arrivando anche a fare pezzi unici e irriproducibili e di costo più elevato, ma con una connotazione più personale e slegata dalle esigenze "commerciali".

What are the 3 things that you can't do without?
Speaking about objects , at first I can’t do without books, that they help me to relax and escape from everyday life . In the last year definitely I can’t do  without my laptop, I work with him and then also if you are not an object , I can’t do without  my hands , that they help me to create everything that goes through my mind, or at least part !
What is the best creative advice you have been given?
No one  and I think it would be difficult to give creativity’s tips because we must left it free to go. So,  the best tip that I can give about creativity is to leave it free !
What is new, any product or project that you 'd like to share with us?
I'm thinking of a line of glass jewelry with more detail, less tied to the economic or style  needs, that allows me to express myself to the fullest, to make unique and irreproducible jewelry with higher cost, but with a more personal and connotation disconnected from the needs of "commercial" .


Bracciale in pvc
E adesso un po' di link dove potete trovare i lavori di Conny:
Etsy Shop
Pagina Facebook
Come lavora Conny (non potete perdervi questo video!- Conny at work)

5 commenti:

  1. Grazie a Silvia per la bellissima presentazione e l'amicizia! Un tale riconoscimento da un'artista come lei per me è motivo di grande orgoglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conny, stavo guardando la tua foto sul profilo qui, ecco anche qui la tua solarità! Continua così!!!

      Elimina